Tipi di chitarra

Chitarra in tutta la sua diversità!

La chitarra è stata a lungo uno degli strumenti più popolari tra i musicisti sia principianti che esperti. È già difficile per noi immaginare di stare seduti con gli amici accanto al fuoco senza il suono di una chitarra, che crea un’atmosfera indescrivibile di comfort. Anche nel cerchio di vari gruppi musicali la chitarra è spesso uno strumento indispensabile.

Tipi di chitarre

Così, la chitarra è un concetto allungabile. Ci sono diversi tipi di questo strumento. Il più comune, e noto a quasi tutti – è una chitarra acustica. Qual è il suo principio? In poche parole, le corde che il musicista tira fanno un suono. Questo suono, entrando nel mezzo, o corpo cavo, attraverso un foro speciale risuona e quindi amplificato. Dopo di che, il suono “esce” dalla chitarra. Questo tipo di chitarra si siede anche diverso l’uno dall’altro per la massa di caratteristiche. Ad esempio, la forma del ponte (scafo), avvoltoio, meccanica, così come il tipo di legno da cui viene fatto l’utensile. Anche i disegni possono essere diversi l’uno dall’altro. La maggior parte dei negozi di musica offre una vasta gamma di chitarre acustiche di tutti i tipi e configurazioni.


Un altro tipo comune di chitarra, che è più spesso utilizzato da musicisti più sofisticati, è la chitarra elettrica. Dal momento che il suo antenato è l’acustica, i principi del loro lavoro sono simili, ma diversi in alcuni momenti chiave. Quindi, come viene estratto il suono nella chitarra elettrica? Quando un musicista tira le corde, il loro suono viene raccolto da uno speciale microfono chitarra chiamato pickup. Trasmette questo suono all’amplificatore, che di conseguenza lo amplifica, e poi un flusso di note e melodie si riversa dagli altoparlanti. Come l’acustica, le chitarre elettriche differiscono l’una dall’altra, ma il principio del loro lavoro rimane lo stesso. Poiché la chitarra non funzionerà senza uno speciale amplificatore sonoro, si chiama elettrico. Il vantaggio di queste chitarre è che grazie ai pedali e ai processori con effetti speciali, il chitarrista può modificare, o elaborare, il suono che riceve. Quando il pick-up assorbe la melodia, invia un segnale a questo dispositivo speciale. Il suono viene trasformato e dagli altoparlanti per comunicare un suono completamente nuovo, a differenza del suono “canale pulito”. E ‘grazie alla varietà di tali “pulsanti” chitarra elettrica viene utilizzato in quasi tutti gli stili di musica, che non si può dire di chitarra acustica.

Scelta difficile

Come scegliere una chitarra per te? Ci sono una serie di fattori da considerare quando si sceglie. Perché ogni strumento è diverso l’uno dall’altro, la prima cosa da decidere per l’esecuzione di quale stile di musica è destinato. La qualità di uno strumento musicale è spesso determinata dal produttore. Marchi famosi a volte costano di più solo a causa del loro nome, ma non è sempre la pena di risparmiare su di esso. Coloro che sono stati sul mercato per decenni, e hanno vinto un buon nome, non produrrà beni di bassa qualità, e il rischio di matrimonio è molto meno. E ‘importante che la chitarra non è premuto da nessuna parte, è stato comodo e piacevole da giocare. Sì, a volte prendo una chitarra anche in termini di dimensioni. L’altezza alla quale si trovano le corde non deve superare i 2 mm per la chitarra elettrica e i 3,5 mm sull’acustica. In pratica, queste cifre possono essere più elevate. Anche in questo caso, questo dipende spesso dalla ditta del produttore. Non dimenticate che ogni chitarra, anche lo stesso produttore, è unico e diverso da tutti gli altri.

Ogni giorno un numero enorme di chitarre sono venduti in tutto il mondo. La popolarità di questo strumento è in costante crescita, ed è già riuscito a prendere uno dei luoghi principali nel mondo della musica.

Scarica come file PDF.